Inps: in Abruzzo 1313 domande di accompagnamento sociale e 539 di pensionamento anticipato


L'istituto nazionale di previdenza sociale pubblica i dati delle richieste di 'Ape sociale' e di 'pensionamento anticipato'. Gentiloni: aiuto concreto per chi ha avuto un lavoro piu' lungo e difficile


di Maria Elena Cosenza
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
17/07/2017 alle ore 16:26



Sono state 66.409 sul territorio nazionale le domande di Accompagnamento alla Pensione (Ape sociale) e di pensionamento anticipato. A pubblicare i dati è l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (Inps). Che ha fornito anche il dettaglio regionale: per l’Abruzzo sono pervenute in totale 1.852 richieste, di cui 1.313 di Ape sociale e 539 di pensionamento anticipato per i lavoratori precoci.

L’Ape sociale è un sussidio economico di accompagnamento alla pensione che spetta a chi abbia compiuto almeno 63 anni al 31 dicembre 2017, abbia versato un minimo di 30 anni di contributi e si trovi in condizione di difficoltà .Mentre hanno diritto di accedere al pensionamento anticipato solo coloro che rientrino nella categoria di ‘lavoratori precoci’.

Su scala nazionale sono state 39.777 domande per l’Ape sociale e 26.632 per il pensionamento anticipato dei lavoratori precoci.

Il maggior numero di domande è stato presentato in Lombardia (11.048), seguita dal Veneto (6.701), dalla Sicilia (5.608), dal Piemonte (5.568), dall’Emilia Romagna (4.865), dal Lazio (4.594) e dalla Toscana (4.566).

La tipologia di aventi diritto più rappresentata è quella dei lavoratori disoccupati con 34.530 domande, seguiti dagli addetti alle mansioni difficoltose (15.030).

Per quanto riguarda la distribuzione per genere, le donne che hanno presentato la domanda per la certificazione per l’Ape sociale, sempre su territorio nazionale, sono state 11.668, contro le 28.109 degli uomini. Le domande per la certificazione per lavoro precoce, invece, sono state presentate da 22.900 uomini e da 3.732 donne.

Immediato il commento del Premier Paolo Gentiloni sui dati pubblicati dall’istituto di previdenza sociale. Su twitter, infatti, il Presidente del Consiglio ha dichiarato: "#Ape. Sono 66mila le domande per l'anticipo agevolato della pensione. Un aiuto concreto per chi ha avuto un lavoro piu' lungo e difficile".